[WiP] Ambientazione per lo stug (II)

13 Nov, 2013
5.623 views

I lavori procedono a rilento, ma qualcosina sono riuscito a fare.

Costruzione
Ho costruito il soffitto dell’isba e la struttura del tetto, tutto in listelli di balsa. Ho dovuto costruirmi una specie di “dima” in cartoncino per riuscire a ricreare correttamente l’angolazione e per evitare che il tutto crollasse su se stesso.

Il risultato “intermedio” è questo:

Lo step successivo è stato rifilare le assi in modo che il bordo fosse parallelo a quello del “taglio” sulla stanza di sotto.

Colorare il legno
Ho quindi fatto delle prove per la colorazione della balsa.
Un buon risultato si ottiene con dei “lavaggi” ad acrilico, rifiniti con colori poco diluiti, senza prima dare il primer. Il legno assorbe molto e crea delle sfumature abbastanza convincenti.

Prima ho colorato le assi del soffitto e poi mi sono dedicato all’interno del tetto.

Sulle travi ho anche provato a ricreare degli effetti e delle venature con l’olio. Il risultato non è brutto, ma poteva venire molto meglio…. sarà per la prossima volta.

Ora devo trovare un modo per impermeabilizzare i bordi del “taglio”, in modo che colorandoli il nero non venga assorbito dal legno e rovini i colori delle superfici vicine. Probabilmente utilizzerò della colla vinilica molto diluita o uno strato sottile di stucco o pasta di legno (devo però controllare se è impermeabile o meno).

Questo è il risultato:

  1. Scrivi un commento per “[WiP] Ambientazione per lo stug (II)”