[WiP] angolo di una casa rurale in 1/72 (II)

18 Ott, 2009
6.639 views

Nell’ultimo post ero rimasto con solo metà del tetto realizzato e le pareti di cartoncino.

Tetto
Con la stessa tecnica spiegata nel precedente post ho realizzato il resto del tetto.

Per le tegole di raccordo tra i due piani, ho seguito una procedura differente: ho tagliato una striscia di plasticard da 0,25 larga circa 2 mm, l’ho incisa al centro con il cutter ed ho scavato con una punta da incisione.
In questo modo sono riuscito a realizzare una piega per realizzare tegole a V.

Ho tagliato tegole lunghe circa 3 – 4 mm e le ho disposte lungo il raccordo.

Pareti
Dato che il “carton-sandwich” lascia uno stacco troppo evindente nell’angolo, ho deciso di ricoprire le pareti con uno strato di gesso.

Ho preparato del gesso scagliola in un piatto, mescolandolo con l’acqua e poi aggiungendo altro gesso fino ad ottenere la giusta consistenza.
Ho spalmato con una spatola il gesso sulle pareti ed ho cercato di lisciare il più possibile il gesso, concentrandomi sugli spigoli delle imposte.

Dopo una decina di minuti ho scaldato il gesso con il phon per velocizzare il tempo di asciugatura.

Ho quindi passato della carta abrasiva fine per eliminare le imperfezioni più evidenti.
Spazzolando i residui, però, ho notato che parte del gesso superficiale veniva via insieme ai residui della carteggiatura.

Ho lasciato riposare il gesso per 24 ore, quindi ho riprovato a passare un pennello morbido. Stesso comportamento: asportavo una modica quantità di polvere di gesso.

La soluzione più semplice è stata passare della colla vinilica diluita con acqua, in modo da creare una protezione per il gesso, ma senza perdere tutte le piccole imperfezioni della superficie.

Primer
Dopo un paio di giorni ho passato il primer bianco Tamiya.

In alcuni punti il primer ha fatto delle bolle, che successivamente si sono rotte lasciando dei piccoli “crateri” con i bordi rialzati.

Fortunatamente sono riuscito ad eliminare le imperfezioni più piccole ed a mascherare quelle più grandi simulando dell’intonaco rovinato.

Prima colorazione
Ho colorato le pareti con bianco tamiya, sporcato con una goccia di buff.

La parte posteriore è stata colorata di nero ad aerografo, come anche parte della superficie che andrà dietro alla porta.

Il tetto è stato invece colorato con una miscela di colori GW: Blood Red, Sunburst Yellow, Graveyard Earth ed una punta di Scorched Brown.

Per rendere meno uniforme il colore del tetto, ho colorato alcune tegole con colori schiariti -con un’aggiunta di Bleached Bone e di altro Sunburst Yellow- e scuriti -con un aggiunta di altro Scorched Brown e Sunburst Yellow-.

Le macchie sulle pareti sono state colorate con una miscela di nero, bianco ed una punta di Scorched Brown. Dato che l’effetto era troppo carico, ho eseguito dei lavaggi con bianco misto a Bleached Bone fino ad ottenere una colorazione soddisfacente.

Foto
Ecco le foto del risultato attuale:

casa_rurale_2009_10_10_002

casa_rurale_2009_10_10_003

  1. Una commento per “[WiP] angolo di una casa rurale in 1/72 (II)”

  2. Di Zed, scritto il 18 Ott 2009

    …e ora inizia lo sbattone, immagino. 😛

  1. Scrivi un commento per “[WiP] angolo di una casa rurale in 1/72 (II)”