[WiP] Tyranid Gaunt “reloaded” (VI)

7 Lug, 2009
7.068 views

tyranid_gaunt_v.2_2009_07_01_001

tyranid_gaunt_v.2_2009_07_01_002

tyranid_gaunt_v.2_2009_07_01_003

Porta
Un altro elemento che è necessario enfatizzare è la porta. La colorazione in grigio / azzurro non mi convinceva molto, per cui ho optato per un’altro stile… più fantascientifico!

Innanzitutto, ho mascherato la superficie della porta e della parete, lasciando solamente lo stipite visibile, che ho colorato di nero.

A questo punto ho mascherato alcune zone della parte appena colorata, spruzzando le zone rimaste visibili con flat yellow (codice XF-3), scurito con una punta di flat red (codice XF-7) ed una punta di red brown (codice XF-64), in modo da ottenere un giallo-arancio non troppo luminoso.

Le zone centrali di queste fasce sono state quindi schiarite con XF-3 puro, ottenendo una superficie che riproduce la classica segnalazione di pericolo.

Una volta asciutto il tutto, ho mascherato lo stipite ed il pavimento, lasciando scoperta solamente la superficie della porta, che è stata colorata con Dark Aluminium Alclad.

Nota: gli Alclad hanno bisogno di una superficie lucida sottostante per rendere al meglio… io ho utilizzato una superficie opaca ed infatti il risultato non è che mi soddisfi del tutto.

Console
La console della porta ha invece ricevuto una colorazione a pennello.

Partendo da una base di Chaos Black mescolato con Dwarf Flesh, ho colorato i pulsanti con del Codex Grey schiarito con del bianco.
Un leggerissimo lavaggio con Ultramarine Blue, schiarito con Skull White, ha virato il colore verso una tonalità più azzurra, tipica dei pulsanti trasparenti.

I led laterali sono stati colorati con Goblin Green e Blood Red, accentuando la colorazione del led rosso per farlo risaltare su quello verde.

Il display è stato realizzato con del Goblin Green, mentre i bordi sono stati lumeggiati con Goblin Green schiarito con Sunburst Yellow.
Il lettering è realizzato con il nero ed un pennellino triplo zero.

I bordi di tutti i bottoni sono stati evidenziati con dello Skull White dato praticamente a drybrush.

Cablaggi
I due cavi sono stati colorati come quelli del condotto: Goblin Green per quello più alto e Ultramarine Blue per quello che corre lungo lo stipite della porta.

Per le fascette metalliche ho usato il solito Boltgun Metal.

Rivetti
I rivetti delle porte sono stati evidenziati con del Codex Grey per quelli diposti all’interno delle sezioni nere e del Sunburst Yellow per le altre.

Anche i rivetti sul pavimento hanno ricevuto lo stesso trattamente con del Codex Grey.

Primo lavaggio
Dopo aver aspettato qualche giorno per la perfetta asciugatura di tutte le parti dipinte ad acrilico, ho eseguito il primo lavaggio ad olio con Terra di Cassel diluito in Thinner for Washes della Mig Productions.

Ecco come si presenta ora:

tyranid_gaunt_v.2_2009_07_01_001

tyranid_gaunt_v.2_2009_07_01_002

tyranid_gaunt_v.2_2009_07_01_003

Nota: la griglia presente nelle foto non è fissata, l’ho posizionata solo per vedere che effetto avrei ottenuto una volta finita la basetta…

  1. Scrivi un commento per “[WiP] Tyranid Gaunt “reloaded” (VI)”