[WiP] Panzerkampfwagen II ausf. B in Norway (VIII)

3 Mag, 2009
6.031 views

Al solito, sono riuscito a fare danni.

Il danno
Dopo aver dato una mano di Klear per avere una superficie lucida, ho iniziato a posizionare le decals.

Per la prima volta ho deciso di usare il mark softer… e questo è stato la causa di tutto il disastro. La prima decal si è incollata alla perfezione; sono quindi passato ad incollare la seconda decal sulla parte posteriore della torretta.

Applicando il softer con il pennellino la decal si è “girata”, ruotando di circa 30 gradi… impossibile correggere al volo.

Ma non è finita. Durante la rimozione delle decals (e del colore di fondo della torretta) con acqua e sapone, uno dei ganci della torretta si è staccato ed è finito nel lavandino.

La tentazione di abbandonare il modello è stata tanta, ma alla fine mi sono autocostruito il gancio con del plasticard.
Il risultato non è eccezionale, ma sono abbastanza soddisfatto per essere riuscito a realizzare un pezzo così piccolo “in casa”, senza ricorrere ad un altro kit.

La ricolorazione
Dopo aver montato il gancio, ho ricolorato la torretta.
Ovviamente non sono riuscito ad ottenere di nuovo la stessa miscela, dato che le percentuali sono realizzate ad occhio.

Infatti la torretta ora ha una colorazione più chiara, ma l’effetto finale non è così malvagio e lo stacco tra scafo e torretta può anche starci… eventualmente potrò smorzarlo con i successivi lavaggi.

panzerkampfwagen_II_ausf._B_2009_04_30_022

panzerkampfwagen_II_ausf._B_2009_04_30_026

Decals
Ok, dopo aver buttato il set di decals #412 ho dovuto utilizzare il set #312 fornito con il kit (i numeri gialli non mi piacciono tantissimo, ma alla fine non sono poi così male).

Ovviamente sono riuscito a distruggere ancora una volta una decal, ma fortunatamente sono riuscito a rimuoverla senza disastrare la torretta… ora la piastra posteriore non ha il numero, ma penso comprerò un altro kit e gli ruberò la decal mancante.

Altro problema che ho riscontrato è stato una parziale modifica del colore sottostante: non so che effetto collaterale abbia avuto il mark softer, ma sul bordo delle decal mi son ritrovato delle zone leggermente decolorate… spero di mascherare la cosa con il successivo invecchiamento.

panzerkampfwagen_II_ausf._B_2009_05_03_001

panzerkampfwagen_II_ausf._B_2009_05_03_004

panzerkampfwagen_II_ausf._B_2009_05_03_005

panzerkampfwagen_II_ausf._B_2009_05_03_007

Il treno di rotolamento
Nell’attesa di poter invecchiare lo scafo e la torretta, mi sono dedicato alle ruote.

Dopo la solita mano di lucido, ho iniziato con un lavaggio di Terra di Cassel, seguito da un altro con Bruno Van Dyck.
Nota: il colore Terra di Cassel è una tinta molto scura, quasi nera, che ha delineato molto bene i recessi.

A questo punto ho variato leggermente la cromia con un passaggio di pastelli ad olio di varie tonalità terrose diluiti in White Spirit, i cui “eccessi” sono stati eliminati con una spugnetta da ombretto.

Il passaggio successivo è stato un drybrush con colori humbrol: base di tank grey (Matt 67), schiarito con bianco (Matt 34) e con azzurro (Matt 65).

panzerkampfwagen_II_ausf._B_2009_05_03_009

panzerkampfwagen_II_ausf._B_2009_05_03_010

Griglia copriscarico
La griglia che copre lo scarico è stata colorata in panzergrau e poi invecchiata con i pastelli ad olio.
Ho usato il pastello a olio “Brown” della Jaxon per simulare la ruggine, variando la cromia con dell’ocra gialla e del nero.

panzerkampfwagen_II_ausf._B_2009_05_03_011

  1. Scrivi un commento per “[WiP] Panzerkampfwagen II ausf. B in Norway (VIII)”