Lockheed SR-71 “blackbird” (V)

22 Ott, 2008
7.913 views

Ho finalmente terminato il Blackbird in versione EggPlane!

Nell’ultimo post ero rimasto al lavaggio.

Trasparente opaco
Mi è finalmente arrivato il trasparente opaco della Vallejo. Ho provato a usarlo versando direttamente il contenuto dalla boccetta nel bicchierino, ma mi ha intasato la duse in meno di un minuto. 

Ok, cominciamo a diluire… dopo abbondante diluizione con acqua di rubinetto (so che andrebbe usata quella distillata, ma non ne avevo neanche una goccia sottomano ). Il risultato è stupefacente: l’aereo dopo un paio di mani è perfettamente opaco e senza aloni!

Conclusione: mettiamo il trasparente opaco della Gunze nel cassetto…

Ruote
sono passato alla colorazione delle ruote, che dalle foto in giro per la rete (sì, ogni tanto mi documento anch’io) hanno la gomma bianca. Peccato per il “cerchione”, che è tutto di fantasia…

Dopo un 4-5 mani di bianco a pennello con il colore molto diluito (ODIO il bianco), ho dato del Boltgun Metal sui cerchioni e sulle sospensioni, proseguendo con un lavaggio con Bruno Van Dyck e finendo con un drybrush Silver.

Per l'”effetto usura” ho passato del pigmento “Black Smoke” della MIG sul battistrada direttamente con il dito. Nei punti in cui non ci arrivavo comodamente (leggasi la parte superiore delle due ruote davanti) mi sono aiutato con un cotton fioc asciutto.

Per fissare il tutto ho usato il Pigment Fixer della MIG, che però mi ha lasciato una patina particolarmente lucida, che non è andata via neanche dopo un paio di passate di trasparente opaco.

Scarichi
Ho mascherato l’aereo con scotch Tamiya a bassa adesività e carta-forno, lasciando scoperti solo gli scarichi.
Ho quindi provato il secondo prodotto “nuovo”: il metallico Vallejo. Decisamente pessimo: mi ha incrostato l’aerografo e la pulizia non è stata totale se non a distanza di un paio di settimane e di numerose passate di diluente nitro.

Lo stesso effetto avrei potuto ottenerlo a pennello!

Ho poi eseguito una lavatura sul colore asciutto con il nero Vallejo, sia dentro che fuori.

Basetta
La basetta (in legno di tiglio) è stata preparata nel seguente modo:

1. mano di impregnante color noce
2. prima mano di vernice color noce
3. passata con carta abrasiva 400
4. seconda mano di vernice color noce
5. passata con cera per mobili
6. aggiunta del velluto adesivo sul fondo
7. incollaggio dell’ambientazione

Ed ecco… il risultato finito!

Lockheed_SR_71___blackbird___eggPlane_2008_10_22_003

Lockheed_SR_71___blackbird___eggPlane_2008_10_22_008

Lockheed_SR_71___blackbird___eggPlane_2008_10_22_011

Lockheed_SR_71___blackbird___eggPlane_2008_10_22_014

  1. Scrivi un commento per “Lockheed SR-71 “blackbird” (V)”