[WiP] Tyranid Gaunt – Termagant (I)

27 Lug, 2008
24.695 views

Stasera ho cominciato a pitturare una nuova miniatura, un Termagant di Warhammer 40k.

Un un po’ di tempo fa ne ho acquistato un lotto da “Hoard O Bits” (un negozio americano che vende su eBay) e, dato che stasera avevo voglia di prendere in mano i pennelli ma non volevo affrontare pitture difficili -come ad esempio il mantello dello Spettro-, ho messo mano a queste miniature in plastica.

E’ la prima volta che tento di pitturare una miniatura di plastica… per cui il risultato non sarà il massimo, ma non importa… ne ho altri 9 da “massacrare”!

Innanzitutto ho messo mano al bisturi ( ) ed ho eliminato TUTTE le linee di fusione. Ce ne sono veramente tante… la stampa, non è molto buona e bisogna lavorare parecchio per rendere “presentabile” la miniatura.

Ho quindi provato quindi l’assemblaggio “a secco”, e mi sono accorto che i punti di giunzione non erano perfetti.

Ho quindi incollato le due parti con della colla molak -aiutandomi con uno stuzzicadenti- e poi ho provveduto a riempire le fessure (quelle facilmente raggiungibili, almeno) sempre con la colla.

Mezz’ora di attesa per far seccare la colla e poi via di primer!
Nota:
ultimamente ho provato il primer grigio della Tamiya su una miniatura. Devo dire che preferisco il primer nero GW, che è più spesso ma presenta una superficie migliore per la pittura a pennello. Il primer Tamiya, invece, è magnifico per i modelli militari!

Scelta della livrea
Ok, il momento di scegliere una “livrea” è giunto. Tra le varie immagini presenti in rete, ho scelto di utilizzare questa come spunto per la mia miniatura:

Tyranid_Termagant_Brood

ovviamente non sarà identica, ma avrà qualcosa di personale!

Testa
Sono partito da una base bianca (Skull White GW), stesa uniformemente sulla testa. E qui c’è stato il primo errore: ho coperto la bocca con il bianco.

Sono quindi passato alla pittura dei denti e delle gengive.

Secondo errore: ho steso una base di Liche Purple mischiato a Dwarf Flesh (in rapporto 1:3) invece di stendere di nuovo il nero. In questo modo avrei potuto fare una colorazione selettiva dei denti, mentre così ho dovuto anche scurire e schiarire le zone sottostanti. Risultato: il ghigno è un po’ forzato e poteva venire decisamente meglio.

Per i denti ho utilizzato una base di Snakebite Leather e Skull White (in rapporto 1:1); ho creato le ombre aggiungendo altro Snakebite Leather e le luci con il bianco puro.

Terzo errore: avrei dovuto farli più biancastri… ora ha un sorriso per niente cattivo…

Per realizzare l’incarnato, ho eseguito prima una lavatura con la mescola fatta precedentemente con Liche Purple e Dwarf Flesh, poi ho definito le luci con del Skull White puro e le ombre con del Liche Purple schiarito con il bianco. In questo modo ho anche ampliato la cromia, rendendo la pelle meno “monotona”.

Gli occhi hanno ricevuto il solito fondo Liche + Flesh e la pupilla l’ho delineata con del nero leggermente schiarito dal Liche. Dato che non si vedeva praticamente nulla, ho tentato di aggiungere un punto luce con del bianco puro… forse era meglio usare il rosso!

Carapace
Per il carapace mi sono ispirato alla guida GW: ho usato una base nera e delle striature parallele di colori sempre più chiari. L’effetto è stato ottenuto con gradazioni sempre più schiarite di Liche Purple.

Ecco le foto:

tyranid_gaunt_2008_07_27_001

tyranid_gaunt_2008_07_27_004

tyranid_gaunt_2008_07_27_008

Al solito, le foto sono troppo scure ed i colori leggermente falsati dalla luce artificiale… appena posso, le rifaccio all’aperto!

Spiacente, i commenti per questa notizia sono chiusi in questo momento.